Parrocchia Sant Antonio da Padova di Mazara del Vallo

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Lascia il tuo messaggio edificante

Preghiera

"Quand'ero giovane le mie preghiere a Dio dicevano:

'Signore, dammi la forza di cambiare il mondo'.

Quando fui vicino alle mezza etĂ , mi resi conto che non avevo cambiato niente.

La mia preghiera allora dice­va:

'Signore, dammi la grazia di cambiare quelli che mi sono vicini, la famiglia e gli amici'.

Ora che sono vecchio, la mia preghiera è: 'Signore, fammi la grazia di cambiare me stesso!'.

E se dall'inizio avessi pregato per questo, non avrei sprecato la mia vita".

(da un testo indiano)

 

La Parrocchia

E-mail Stampa PDF

Cenni storici sulla parrocchia

L’idea di erigere una nuova parrocchia, nel costruendo quartiere di Mazara Due, venne al vescovo di quel tempo, Mons. Costantino Trapani, di venerata memoria, il quale volle dedicarla al Santo francescano,  suo confratello, Antonio di Padova.

Eretta canonicamente la parrocchia, dopo qualche anno, fu riconosciuta civilmente dallo Stato, il 02 ottobre 1986.

Nel biennio 1990/91 fu costruita, in stile moderno, spaziosa e decorosa, con adeguati locali per la pastorale e per l’abitazione del parroco, mantenendo ampi spazi esterni, per le attività ricreative.

Il 14 ottobre del 1991 ricevette l’attuale parroco, don Pietro Alagna, il quale, non essendo ancora ultimata la chiesa parrocchiale, per alcuni mesi officiò in un garage del quartiere.

Consegnato l’edificio dal Comune alla Diocesi, il 17 dicembre 1991, la notte di Natale di quell’anno, la chiesa fu aperta  al culto e fu celebrata la prima messa, con sommo gaudio da parte dei parrocchiani.

Il 13 giugno 1992, giorno della festa liturgica di S. Antonio, fu solennemente dedicata  dal vescovo  Mons. Emanuele Catarinicchia.

Per amore di verità, bisogna ricordare e ringraziare don Nicola Misuraca, allora parroco della vicina S. Rosalia, che per un po’ di anni ha assicurato la messa domenicale e l’assistenza spirituale al quartiere, tenendo viva la fede in parecchi fedeli della zona.

In questi 19 anni, la parrocchia ha cercato di rispondere a tutte le aspettative dei fedeli, cercando di privilegiare i numerosi ragazzi e le sempre più numerose famiglie  disagiate, creando tutte quelle strutture pastorali necessarie per far fronte ai numerosi bisogni di natura spirituale e sociale.

La presenza nel quartiere di una generosa comunità di suore è stata la risposta della Provvidenza divina che sempre e per prima si fa  carico delle necessità, soprattutto, dei più bisognosi.

La parrocchia, oggi, conta, all’incirca, 4000 abitanti, ubicati in un territorio vastissimo, 2200 dei quali vivono nel solo quartiere di Mazara Due.

ricerca il tuo santo

 

Cerca un Santo

 

 

cerca nella bibbia

Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

You are here: La Parrocchia